Omnia Group e AutoHarvest collaborano per espandere il mercato della proprietà intellettuale nel settore industriale avanzato

Giovedì 21 Novembre 2013

Img Interne Testo

DETROIT, MICHIGAN — Omnia Group e la AutoHarvest Foundation (Fondazione AutoHarvest) hanno annunciato che il sito istituzionale AutoHarvest.org è ora disponibile in 5 lingue: cinese, inglese, francese, tedesco e italiano. Le due organizzazioni hanno così esteso l'accesso al mercato virtuale di AutoHarvest per la proprietà intellettuale nel settore industriale avanzato a milioni di persone nella loro lingua madre. Nell'ecosistema AutoHarvest gli innovatori e gli operatori commerciali hanno una visione diretta delle opportunità nel campo della proprietà intellettuale, per comprare/vendere/concedere licenze e collaborare tra moltissime grandi e piccole organizzazioni, all'interno di tutto il settore industriale avanzato.
Nata a Detroit, nel cuore del distretto automobilistico NAFTA, AutoHarvest consente l'accesso alla catena distributiva automobilistica tradizionale, non tradizionale e anche oltre. "Il contributo gratuito di Omnia Group ci aiuterà ad accrescere la nostra partecipazione internazionale in molte nuove aree del mondo" ha dichiarato Jayson D. Pankin, presidente e AD di AutoHarvest.

Omnia Group ha aperto la sua prima sede negli Stati Uniti nel 2012, e questa collaborazione fa parte dell'impegno di Omnia nell'ambito della comunità automobilistica.

"Tramite l'apertura di una sede qui a Detroit, il centro del mondo automobilistico, non solo consolidiamo la nostra presenza in Nord America, ma rafforziamo anche la nostra posizione globale nel settore dei servizi linguistici. IteroText vanta oltre quarant'anni di esperienza nel settore automobilistico e nei settori collegati. Omnia, regolarmente nei primi cento fornitori di servizi linguistici al mondo, cresce di anno in anno nonostante concentri le sue attività principalmente in Europa" ha dichiarato Cesare Zanni, AD di Omnia. "Il nostro obiettivo è quello di supportare i nostri clienti con servizi di eccellenza grazie alle migliori tecnologie."

Attraverso questa collaborazione sempre più amministratori e imprenditori a livello globale avranno un accesso diretto a un centro di innovazione comune nella loro lingua madre, incoraggiando così ulteriormente la collaborazione nell'ambito della produzione avanzata. Questa piattaforma multilingue porta innovatori e operatori commerciali a distanza di un clic (one-click-closer™), per creare nuove interazioni che generino scambi di proprietà intellettuale e accelerino l'adozione dell'innovazione.

Chi è AutoHarvest
La AutoHarvest Foundation è un'organizzazione senza scopo di lucro che ha creato e dirige un sistema di innovazione unico, guidato da alcune tra le figure più importanti del settore automobilistico e industriale. Nel 2012 AutoHarvest.org è stato lanciato come l'unico vero luogo di incontro virtuale globale per gli innovatori di ogni settore, con un interesse nel settore industriale avanzato. Il sistema consente agli utenti di ogni settore di mostrare capacità, tecnologia e necessità in tutto il sistema, e poi di collegarsi privatamente con gli inventori e gli operatori commerciali associati per esplorare opportunità tecnologiche e di sviluppo economico di interesse reciproco. Il gruppo AutoHarvest comprende oltre 200 organizzazioni di primo piano nella ricerca e sviluppo e nel settore industriale, provenienti dal mondo industriale, accademico, e dalla pubblica amministrazione. AutoHarvest, che ha recentemente ottenuto una sovvenzione pluriennale dalla New Economy Initiative Foundation (Fondazione nuova iniziativa economica) del sud-est del Michigan, fa parte della Detroit Regional Innovation Network (Rete di innovazione regionale di Detroit). Per ulteriori informazioni, visitare il sito: http://www.autoharvest.org